Il 2016 è l’anno della rinascita del Car Design Award, il premio nato nel 1984 a Torino, città che ha segnato la storia dell’autoveicolo italiana ed internazionale. Il Car Design Award è stato assegnato per 14 anni consecutivi, ed ha rappresentato il più ambito ed autorevole riconoscimento del settore a livello globale.

Obiettivo del premio è da sempre quello di celebrare le vetture ed i concept che segnano un nuovo crocevia, un’evoluzione per il futuro del transportation design. Ad assicurarne competenza e autorevolezza è la sua giuria internazionale, composta dagli esponenti di alcune tra le più prestigiose testate automotive a livello mondiale.

Sebbene mantenga immutata la tradizionale organizzazione, il rinato Car Design Award propone anche importanti novità. Alle due categorie storiche, che vedono premiate le vetture di serie e quelle di concetto, se ne affiancherà una terza: un riconoscimento assegnato al team di design che meglio ha lavorato alla consistenza e alla trasversalità del linguaggio formale del marchio sull’intera gamma prodotto.

Il Car Design Award si evolve dunque in parallelo agli scenari dell’automobile mondiale, con i suoi mutamenti ed esigenze nascenti. Torna così il premio che è stato un punto fermo del car design di fine Novecento e che si prospetta essere un nuovo appuntamento di spicco degli anni a venire.